Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione POLICY

Progetti in pieno svolgimento in Perù e in Sierra Leone

primi sui motori con e-max

Aula ViolaLe attività della Associazione “Solidarietà in buone mani” non conoscono soste, oltre a quanto quotidianamente viene portato avanti ormai da anni: adozioni a distanza, tazza di latte, assistenza ai bambini in Sierra Leone, sono state avviate altre due importanti opere.

In Perù l'aula a completamento del complesso scolastico intitolato a Padre Buresti, costruita in memoria della Viola, presto sarà consegnata agli studenti. Da Sullana il direttore del collegio ci ha informato che entro quest’anno tutto sarà completato e ci attende per l’inagurazione.

In Sierra Leone è già a buon punto il complesso sportivo polivalente voluto dall’attore e regista Leonardo Pieraccioni; gli impianti di pallavolo e pallacanestro sono adiacenti al campo da calcio in un complesso scolastico a Kabala e servirà 1500 studenti.

Se oggi possiamo scrivere con gioia queste cose è perché ci sono tanti benefattori che anche con piccoli aiuti ci sostengono; inoltre, a breve, terminate le pratiche burocratiche, annunceremo la realizzazione di un’altra importante opera in Sierra Leone, a beneficio delle donne di quel paese.

Ci fanno immensamente piacere le parole di Leonardo Pieraccioni che in una recente intervista ha dichiarato “ Mi piace collaborare con questa Associazione perché, a differenza di altre, anche più grandi, le opere come le annunci, sono già realizzate!”.

 

Aula Perù     Campo Sierra Leone

Copyright © 2009-2015 - solidarietà in buone mani - Manciano Castiglion Fiorentino (Ar) - Tel 0575 - 65.30.05 cell. 338.640.636.2
All Rights Reserved solidarietainbuonemani.it                                    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.